IELTS

L’esame IELTS è concepito per valutare la padronanza linguistica attuale del candidato. l’IELTS non è un esame che prevede una bocciatura o promozione. L’aver sostenuto il test dà sempre diritto al rilascio dell’attestato ma, il livello dipenderà dalla prestazione durante il test. Per questa sua natura di valutazione della competenza attuale, l’esame IELTS è soggetto ad una scadenza. L’attestato sarà quindi valido per soli 2 anni.

L'esame IELTS può essere svolto in due versioni, Academic e General Training. L’ Academic è più complesso ed è adatto a chi vuole prepararsi a frequentare un corso di laurea o un master in un Paese anglofono, il General Training è concepito per motivi di lavoro o di immigrazione.

Il test è suddiviso in quattro parti per entrambi i tipi: comprensione, espressione orale, lettura e produzione scritta.

Per i due tipi di test le prime due prove sono uguali,e la terza è piuttosto simile, ma la prova di scrittura è molto diversa: l’Academic richiederà il commento tecnico di un grafico o di una tabella, mentre il General Training richiederà un piccolo tema basato su articoli di giornale, parti di libri o brochure informative.

 Il risultato del Test è un punteggio da 1 a 9 e viene poi tradotto nello schema del QCER:

Punteggio 4-5 corrisponde al livello B1

Punteggio 5,5-6,5 corrisponde al livello B2

Punteggio 7-8 corrisponde al livello C1

Punteggio 8,5-9 corrisponde al livello C2